home libri italiani libri laici saggi

Settori

Saggi



NON C'E' ALTERNATIVA. FALSO!
Autore:
Editore: LATERZA
Data di pubblicazione: Gennaio 2099
Collana: IDO'LA LATERZA
Codice: 9788858111727
Sembra che il mantra del 'non c'è alternativa' sia destinato a dominare i nostri modi di pensare. Non c'è alternativa alle politiche di austerità, al giudizio dei mercati, alla resa al capitale finanziario globale, alla crescita delle ineguaglianze. Non c'è alternativa alla dissipazione dei nostri diritti e delle nostre opportunità di cittadinanza democratica. In nome di un realismo ipocrita, la dittatura del presente scippa il senso della possibilità e riduce lo spazio dell'immaginazione politica e morale. L'esito è un impressionante aumento della sofferenza sociale. Abbiamo un disperato bisogno di idee nuove e audaci, che siano frutto dell'immaginazione politica e morale. Che non siano confinate allo spazio dei mezzi e chiamino in causa i nostri fini.
Prezzo
€ 9,00
In offerta a
7,65
Risparmi € 1,35
-15%




IN PRENOTAZIONE
PRENOTA
STATI PSICOTICI. UN APPROCCIO PSICOANALITICO
Autore:
Editore: ARMANDO EDITORE
Data di pubblicazione: Gennaio 2099
Collana: PSICOANALISI E PSICHIATRIA DINAMICA
Codice: 9788866774181
Prezzo
€ 17,00
In offerta a
14,45
Risparmi € 2,55
-15%




IN PRENOTAZIONE
ETA' EVOLUTIVA E STADI DI CRESCITA. QUESTIONARI
Autori: ,
Editore: ARMANDO EDITORE
Data di pubblicazione: Gennaio 2099
Collana: SALUTE MENTALE RIABILITAZ. ETA' EVOLUTIVA
Codice: 9788866774303
Prezzo
€ 130,00
In offerta a
110,50
Risparmi € 19,50
-15%




IN PRENOTAZIONE SPEDIZIONE GRATIS
PRENOTA
L'ISLAM E LA MODERNITA'. RIFLESSIONI BLASFEME
Autore:
Editore: PONTE ALLE GRAZIE
Data di pubblicazione: Gennaio 2099
Collana: SAGGI
Codice: 9788868333331
Il terrore islamista e il liberalismo occidentale sono due facce della stessa medaglia?
"ora che siamo tutti sotto shock, a causa della furia omicida che ha investito Charlie Hebdo, è il momento giusto per armarsi di coraggio e pensare. Ora e non più tardi, quando le acque si saranno calmate, come vorrebbero persuaderci i venditori di saggezza a buon mercato.(…)
Ragionare a freddo non è di per sé garanzia di maggiore obiettività, ma, al contrario, normalizza la situazione e ci porta a schivare la punta acuminata della verità"
Prezzo
€ 9,00
In offerta a
7,65
Risparmi € 1,35
-15%




IN PRENOTAZIONE
PRENOTA
ESAME CRITICO DEL LIBERALISMO COME CONCEZIONE DEL MONDO
Autore:
Curatore: SANGUINETTI O.
Editore: D'ETTORIS
Data di pubblicazione: Gennaio 2050
Collana: BIBLIOTECA DI STUDI CONSERVATORI
Codice: 9788889341919
"Esame critico del liberalismo come concezione del mondo" è il frutto delle riflessioni che lo storico della filosofia Alberto Caturelli ha svolto sul fenomeno del liberalismo moderno. Caturelli svela il vero problema che la dottrina liberale "fa" per il cattolico e per chi intende rimanere fedele al pensiero classico-metafisico. Rifacendosi abbondantemente proprio agl'insegnamenti pontifici, svolge una serrata critica al liberalismo radicale, al liberalismo moderato e al "clerico-liberalismo" o liberalismo cattolico, i quali proclamano l'autosufficienza dell'ordine umano, contrapponendosi in questo a gran parte dell'insegnamento sociale della Chiesa. Al saggio segue il testo di un documento dei vescovi dell'Ecuador della fine del secolo XIX che, per molti aspetti, è un valido esempio dell'atteggiamento delle gerarchie ecclesiali dell'epoca nei confronti dell'ideologia dei liberali.
Prezzo
€ 18,90
In offerta a
16,07
Risparmi € 2,83
-15%




DISPONIBILE SUBITO
INVERNO DI RIVOLUZIONE
Autori: ,
Editore: CITTADELLA
Data di pubblicazione: Ottobre 2020
Collana: VARIA
Codice: 9788830814875
"Un epistolario telematico su deliri populisti, incubi fondamentalisti, prodigi della rete e altre ombre della contemporaneità (novembre 2013-luglio 2014). Rapaccini e Raffaelli dimostrano che prima di tutto viene la capacità e la possibilità di far conto anche su altri mezzi formativi. Sventando il primo pericolo che la Rete propone e che è quello di essere prigionieri della palla di vetro soli, isolati e solitari, pur stando in contatto con una folla e col mondo intero. Ne nasce un colloquio che spazia dalla filosofia alle concezioni politiche e sociali; dalla conoscenza tecnologica dello strumento alla più particolare delle esperienze personali. Perdendosi anche loro in un mare magnum da cui si sentono in alcuni momenti quasi travolti, mai dimenticando, però, in nessuno di quei momenti, che la forza, quella vera, sta nel cervello dell'uomo e non in quello di un mezzo." (dalla Prefazione di Walter Patalocco)
Prezzo
€ 13,90
In offerta a
11,82
Risparmi € 2,08
-15%




DISPONIBILE SUBITO
 I PILASTRI DEL SUCCESSO    L'AUTOBIOGRAFIA DI ANDREY CARNEGIE
Autore:
Editore: GRIBAUDI
Data di pubblicazione: Settembre 2020
Codice: 9788863661620
Andrew Carnegie, emigrato in povertà dalla Scozia negli Stati Uniti con la sua famiglia, diventò la seconda persona più ricca del mondo, dietro solamente a John D. Rockefeller. Fu lui a rivelare personalmente a Napoleon Hill la filosofia del successo che ha cambiato la vita di milioni di lettori nel mondo con il suo "Pensa e arricchisci te stesso". Questo libro segna la comparsa delle prime memorie dei grandi personaggi della storia. Non lasciandosi mai alle spalle le sue radici, il magnate racconta la sua vita rivelando tutta la sua determinazione a migliorare e a vedere opportunità di affari e ricchezza in tutte le circostanze.
Prezzo
€ 18,00
In offerta a
15,30
Risparmi € 2,70
-15%




IN PRENOTAZIONE
PRENOTA
DEL SALIRE IN POLITICA
Autore:
Editore: ARAGNO
Data di pubblicazione: Marzo 2020
Codice: 9788884196613
Il libro si compone di tre parti. La prima offre riflessioni sul problema della tecnocrazia, quale si è andato svolgendo nella nostra cultura. Il tono d'insieme è più teorico che storiografico, più attento a dottrine che a scelte e prassi di governo. La varietà delle occasioni di studio anche spiega certe riprese di concetti, e ritorni di temi, e affinamenti definitori. La seconda coglie riflessi tecnici o tecnocratici nella nuova fisionomia degli studî giuridici, ormai volti dalla formazione alla competenza, dal sapere al saper fare. L'ultima raccoglie saggi su figure, che o vissero l'esperienza del corporativismo tecnocratico o, su sfondi più alti e gravi, toccarono il rapporto fra decisione politica e competenze esecutive.
Prezzo
€ 16,00
In offerta a
13,60
Risparmi € 2,40
-15%




IN PRENOTAZIONE
PRENOTA
VITA QUOTIDIANA DI UN MAESTRO NEOPLATONICO. LE RADICI TARDO ANTICHE DELLIEDUCAZI
Autore:
Editore: EDIZIONI DEHONIANE BOLOGNA
Data di pubblicazione: Marzo 2017
Collana: LAPISLAZZULI
Codice: 9788810558973
Il pensiero pedagogico moderno si è spesso richiamato a Socrate e all’antichità classica per giustificare alcune delle sue intuizioni. Eppure è nell’antichità detta «tarda», un mondo ben lontano dall’atmosfera di piacevolezze a volte mordaci del passato, che si sono gettate le basi di un modo di concepire l’insegnamento che ci riguarda ancora oggi. Sono infatti le scuole filosofiche neoplatoniche, attive tra IV e VI secolo d.C nel Mediterraneo orientale, tra Atene, Alessandria d’Egitto, la Siria e la Mesopotamia, ad aver conosciuto un modello di organizzazione e programmi strettamente codificati. Quest’ultimo rifugio della cultura ellenica, vale a dire del paganesimo alla sua conclusione, proteso in un ultimo tentativo di reazione contro la definitiva cristianizzazione dell’Impero, ha notevolmente influenzato il Medioevo e ha sottolineato il carattere fondamentalmente asimmetrico della relazione pedagogica. Questo breve saggio introduce alla vita quotidiana di un maestro neoplatonico, che, per ragioni diverse, è sempre anche una guida spirituale o un direttore della coscienza il cui compito non è soltanto istruire, ma anche formare sul piano morale e spirituale.
Prezzo
€ 9,50
In offerta a
8,08
Risparmi € 1,42
-15%




DISPONIBILE SUBITO
PERDERE LA LIBERTA'. PATOLOGIE DELLE ISTITUZIONI POLITICHE DAI TIRANNI DI ATENE
Autore:
Editore: MARIETTI
Data di pubblicazione: Marzo 2017
Codice: 9788821193262
La libertà politica, secondo Benjamin Constant, permette ai membri di una comunità di influenzarne i modi di governo, di elevare proteste per qualcosa che è giudicato contrario al bene comune, di porre qualcuno nella posizione di guida e di sostituirlo se necessario.

Sembra il minimo. Eppure attualmente neanche metà degli Stati del mondo possono dirsi pienamente liberi. Perché la libertà politica si perde.

La storia ne offre molti esempi: dai tiranni di Atene fino a Mussolini, è possibile verificare quanta libertà politica sia stata conculcata o addirittura eclissata per anni, decenni o secoli. Ed emergono meccanismi ricorrenti: l’uso della forza, la manipolazione delle opinioni, le messe in scena della propaganda, il ricorso ai plebisciti.

Gli stessi rischi si ripropongono agli attuali sistemi politici e lasciano aperta una domanda di fondo alla quale occorre sempre tornare: oggi stiamo davvero esercitando la nostra libertà politica?
Prezzo
€ 15,00
In offerta a
12,75
Risparmi € 2,25
-15%




DISPONIBILE SUBITO
-

‹ Precedente 1 2 3 4 ... 1177 Successiva ›

Libreria Coletti srl | P.IVA 03526471002 | Via della Conciliazione, 3a - 00193 - Roma | tel. 06.68.68.490
Visa   MasterCard   PostPay   PayPal