home libri italiani libri laici storia

Settori

Storia



MAGGIO 68. LA BRECCIA
Autore:
Curatore: BELLUSCI F.
Editore: CORTINA RAFFAELLO
Data di pubblicazione: Gennaio 2099
Collana: TEMI
Codice: 9788832850116
Che cosa è stato il Maggio 68? Lo sguardo straordinariamente acuto di Edgar Morin sugli eventi di quel mese cruciale (università occupate, agitazioni, barricate, scontri) restituisce un'immagine vivida dell'amalgama che dà origine alla protesta. Sempre intrecciando istanze libertarie e velleità rivoluzionarie, conflitto generazionale e lotta di classe, il movimento studentesco e giovanile di quell'anno apre una faglia, una breccia, dentro la quale si riversano processi innovativi: la parità uomo-donna, la difesa delle minoranze, la coscienza ecologica, l'esigenza di riappropriarsi delle scelte di vita. La rivolta studentesca e giovanile del maggio non sfocia, secondo Morin, in una rivoluzione politica o sociale, ma annuncia un rinnovamento culturale e antropologico. La crisi che provoca non è una crisi politica ma una strisciante crisi di civiltà, di quella "civiltà del benessere" ancora trionfante negli anni immediatamente precedenti il 1968.
Prezzo
€ 11,00
In offerta a
9,35
Risparmi € 1,65
-15%




IN PRENOTAZIONE
PRENOTA
CERAMICHE CHE SI RACCONTANO. ASPETTI, FUNZIONI E CURIOSITA' ATTORNO AI MANUFATTI
Autore:
Editore: NARDINI
Data di pubblicazione: Novembre 2053
Codice: 9788840400389
Poche materie possono vantare un ruolo tanto significativo e una presenza così costante nella vita dell'uomo come la terracotta che, entrata nella quotidianità degli esseri umani già in età neolitica, rappresenta ancora oggi una sostanza apprezzata e diffusa pressoché in tutto il mondo. Fragile, ma al contempo estremamente resistente agli agenti atmosferici ed alle azioni del tempo, la ceramica è considerata dagli archeologi il "fossile guida" per antonomasia, un merito che essa si è conquistata in virtù della quantità di reperti che la terra ha restituito e continua a restituire a testimonianza delle civiltà del passato. La continuità della sua produzione, soggetta agli inesorabili cambiamenti ed adeguamenti alle necessità del momento, la rende un documento oltremodo prezioso per identificare e ripercorrere usi, costumi e tradizioni, nonché idee e ideali delle varie società di cui essa, all'interno della struttura sociale, è l'espressione più diretta.
Prezzo
€ 18,00
In offerta a
15,30
Risparmi € 2,70
-15%




IN PRENOTAZIONE
PRENOTA
CERAMICHE CHE SI RACCONTANO. ASPETTI, FUNZIONI E CURIOSITA' ATTORNO AI MANUFATTI
Autore:
Editore: NARDINI
Data di pubblicazione: Gennaio 2053
Codice: 9788840400396
Poche materie possono vantare un ruolo tanto significativo e una presenza così costante nella vita dell'uomo come la terracotta che, entrata nella quotidianità degli esseri umani già in età neolitica, rappresenta ancora oggi una sostanza apprezzata e diffusa pressoché in tutto il mondo. Fragile, ma al contempo estremamente resistente agli agenti atmosferici ed alle azioni del tempo, la ceramica è considerata dagli archeologi il "fossile guida" per antonomasia, un merito che essa si è conquistata in virtù della quantità di reperti che la terra ha restituito e continua a restituire a testimonianza delle civiltà del passato. La continuità della sua produzione, soggetta agli inesorabili cambiamenti ed adeguamenti alle necessità del momento, la rende un documento oltremodo prezioso per identificare e ripercorrere usi, costumi e tradizioni, nonché idee e ideali delle varie società di cui essa, all'interno della struttura sociale, è l'espressione più diretta.
Prezzo
€ 18,00
In offerta a
15,30
Risparmi € 2,70
-15%




IN PRENOTAZIONE
PRENOTA
ACCIAIO. FRAMMENTI DI STORIA E TECNOLOGIA DEI MATERIALI FERROSI (L')
Autore:
Editore: NARDINI
Data di pubblicazione: Gennaio 2052
Codice: 9788840400358
Prezzo
€ 10,00
In offerta a
8,50
Risparmi € 1,50
-15%




IN PRENOTAZIONE
PRENOTA
CHRIST IS HERE! STUDIES IN BIBLICAL AND CHRISTIAN ARCHAEOLOGY IN MEMORY OF
Curatore: CHRUPCALA LESLAW D.
Editore: EDIZIONI TERRA SANTA
Data di pubblicazione: Gennaio 2052
Collana: COLLECTIO MAIOR
Codice: 9788862401616
In occasione del quinto anniversario dalla scomparsa, una miscellanea di contributi in onore di padre Michele Piccirillo da parte di colleghi archeologi e amici. Volume interamente illustrato a colori.
Prezzo
€ 120,00
In offerta a
102,00
Risparmi € 18,00
-15%




IN PRENOTAZIONE SPEDIZIONE GRATIS
PRENOTA
VITTORIO OCCUPATA. NOVEMBRE 1917-OTTOBRE 1918
Autori: ,
Editore: DE BASTIANI
Data di pubblicazione: Gennaio 2052
Codice: 9788884662897
Prezzo
€ 25,00
In offerta a
21,25
Risparmi € 3,75
-15%




IN PRENOTAZIONE
PRENOTA
ESAME CRITICO DEL LIBERALISMO COME CONCEZIONE DEL MONDO
Autore:
Curatore: SANGUINETTI O.
Editore: D'ETTORIS
Data di pubblicazione: Gennaio 2050
Collana: BIBLIOTECA DI STUDI CONSERVATORI
Codice: 9788889341919
"Esame critico del liberalismo come concezione del mondo" è il frutto delle riflessioni che lo storico della filosofia Alberto Caturelli ha svolto sul fenomeno del liberalismo moderno. Caturelli svela il vero problema che la dottrina liberale "fa" per il cattolico e per chi intende rimanere fedele al pensiero classico-metafisico. Rifacendosi abbondantemente proprio agl'insegnamenti pontifici, svolge una serrata critica al liberalismo radicale, al liberalismo moderato e al "clerico-liberalismo" o liberalismo cattolico, i quali proclamano l'autosufficienza dell'ordine umano, contrapponendosi in questo a gran parte dell'insegnamento sociale della Chiesa. Al saggio segue il testo di un documento dei vescovi dell'Ecuador della fine del secolo XIX che, per molti aspetti, è un valido esempio dell'atteggiamento delle gerarchie ecclesiali dell'epoca nei confronti dell'ideologia dei liberali.
Prezzo
€ 18,90
In offerta a
16,07
Risparmi € 2,83
-15%




IN PRENOTAZIONE
PRENOTA
INDIPENDENZA. QUOTIDIANO ONLINE. IL MEGLIO DEL 2012 (L')
Curatore: ONETO G.
Editore: CERCHIO
Data di pubblicazione: Febbraio 2020
Collana: QUADERNI PADANI
Codice: 9788884743701
Prezzo
€ 28,00
In offerta a
23,80
Risparmi € 4,20
-15%




IN PRENOTAZIONE
PRENOTA
DISOBBEDISCO. CINQUECENTO GIORNI DI RIVOLUZIONE. FIUME 1919-1920
Autore:
Editore: MONDADORI
Data di pubblicazione: Marzo 2019
Collana: LE SCIE. NUOVA SERIE
Codice: 9788804708339
Il 12 settembre 1919 un poeta, alla testa di duemila soldati ribelli, conquista una città senza sparare un colpo. Vi rimarrà oltre un anno, opponendosi alle maggiori potenze sotto gli occhi di un mondo ancora sconvolto dalla Grande Guerra. Lo scopo di Gabriele d'Annunzio e dei suoi legionari non era solo rivendicare l'italianità di Fiume: il Vate sognava di trasformare la sua «Impresa» in una rivoluzione globale contro l'ordine costituito, e nell'avveniristica Carta del Carnaro - una costituzione avanzatissima - teorizzò un governo della cosa pubblica lontano da quello dello Stato liberale, socialista, fascista. Per sedici mesi Fiume fu teatro di cospirazioni, feste, beffe, battaglie, amori, in un intreccio diplomatico e politico sospeso tra utopia e realtà. Militari, scrittori, aristocratici, industriali, femministe, sovversivi, politici, ragazzi fuggiti di casa componevano l'esercito del «Comandante», inconsapevoli di quanto avrebbero influenzato l'immaginario del Novecento. Nelle luci e nelle ombre dell'Impresa ritroviamo, a distanza di cento anni, molti aspetti del mondo di oggi: la spettacolarizzazione della politica, la propaganda, la ribellione generazionale, la festa come mezzo di contestazione, la rivolta contro la finanza internazionale, il conflitto tra nazionalismi, il ribellismo e la trasgressione. Mussolini, che a Fiume tradì d'Annunzio, saccheggiò quell'epopea adottandone la liturgia della politica di massa: i discorsi dal balcone, il dialogo con la folla, il «me ne frego», l'«eia eia alalà», riti e miti: così l'Italia democratica ha voluto dimenticare che la «Città di Vita» fu anzitutto una «controsocietà» sperimentale, in contrasto sia con le idee e i valori dell'epoca sia - e tanto più - con quelli del fascismo. Eppure, se molti legionari aderirono al regime, come Ettore Muti, molti altri furono irriducibilmente antifascisti, confinati o costretti a morire in esilio, come il sindacalista rivoluzionario Alceste De Ambris. Giordano Bruno Guerri ricostruisce quei sedici mesi attraverso migliaia di documenti custoditi negli Archivi del Vittoriale, intrecciando la grande storia con le vicende degli uomini e delle donne che hanno vissuto quell'irripetibile avventura, e portando alla luce un aspetto inedito della poliedrica personalità dell'uomo che ne fu l'ispirato animatore e l'indiscusso protagonista.
Prezzo
€ 28,00
In offerta a
23,80
Risparmi € 4,20
-15%




DISPONIBILE SUBITO
IL DUCA BANDITO. VITA E MORTE DI ALFONSO PICCOLOMINI, DUCA DI MONTEMARCIANO
Autore:
Editore: TAU
Data di pubblicazione: Marzo 2019
Collana: NARRAZIONI
Codice: 9788862447362
Mai come alla fine del '500 il fenomeno del banditismo assunse proporzioni così imponenti da contrapporsi al Papato, alla Spagna e al Granducato di Toscana e da divenire strumento di ricatto nella politica internazionale. In questi tempi di inevitabili spietatezze, spicca la figura di Alfonso Piccolomini, duca di altissimo lignaggio, pronipote del coltissimo Papa Pio II. Questo libro narra la vicenda umana, sentimentale e pubblica del Piccolomini, il quale si trasformò in un protagonista temibile e implacabile di una lotta senza quartiere; un eroe da romanzo di cappa e spada, amato dal popolo e temuto dal granduca di Toscana, Francesco I de' Medici. Un libro che narra di amicizie tradite, di alleanze improbabili e di segreti inconfessabili. Quante sincere menzogne si possono annidare nell'animo umano?
Prezzo
€ 13,00
In offerta a
11,05
Risparmi € 1,95
-15%




DISPONIBILE SUBITO
-

‹ Precedente 1 2 3 4 ... 533 Successiva ›

Libreria Coletti srl | P.IVA 03526471002 | Via della Conciliazione, 3a - 00193 - Roma | tel. 06.68.68.490
Visa   MasterCard   PostPay   PayPal