home libri di: CANTAGALLI

Editori principali


Libri di CANTAGALLI

PERCHE' NON MI DEFINISCO GAY
Autore:
Editore:
Data di pubblicazione: Maggio 2018
Collana: FUORI COLLANA
Codice: 9788868795498

Daniel un tempo credeva di “essere gay”. Nato e cresciuto nel Michigan, in una famiglia cristiana, è sempre stato consapevole, fin dall’età di sei anni, della sua attrazione per gli uomini.

Per anni ha vissuto in una costante tensione tra la fede in Dio e le sue attrazioni sessuali. Ma il conflitto tra i suoi desideri e gli insegnamenti della Chiesa era troppo forte, così ne dedusse di “essere gay” e iniziò una relazione con un uomo. Eppure libertà e felicità continuavano a sfuggirgli. Quelli del liceo sono anni di dubbi, di pianti, di sofferenza.

È giusto definire l’identità di una persona solo in base alle sue preferenze sessuali? Etichettarsi come fossimo soltanto un prodotto delle nostre attrazioni sessuali? È corretto “definirsi gay”?

Per anni, questa etichetta è stata per Dan la sua prigione. Prenderne consapevolezza lo ha reso finalmente un uomo libero: libero di accettare la sua omosessualità e non per questo sentirsi in colpa; libero di rifiutare di definire se stesso in modo riduttivo. Perché oltre la nostra sessualità, oltre ogni ideologia, esiste una verità sull’identità di ciascuno di noi: siamo fatti a immagine di chi ci ha creati, di chi ci ha amato e ci ama da sempre così come siamo.

Una biografia sincera, in cui Mattson racconta il suo viaggio di andata e ritorno dall’identità gay e di come oggi ha finalmente ritrovato la serenità. Ma più di ogni altra cosa, la sua libertà.

Prezzo
€ 22,00
In offerta a
18,70
Risparmi € 3,30
-15%




DISPONIBILE SUBITO
RIFLESSIONI TRA CIELO E TERRA ALLA LUCE DELLO SPIRITO
Autore:
Editore:
Data di pubblicazione: Maggio 2018
Collana: FUORI COLLANA
Codice: 9788868795757

Chi siamo? Dove siamo diretti? Da dove proveniamo? Ha senso il vivere e il morire? Si apre una speranza dopo questa vita? Questo libricino è il compendio di elaborazioni dello spirito alla luce della fede cristiana. L’uomo è spirito oltre che materia, e lo spirito, anche se invisibile, non può tacere ma si espande come l’aria.

Prezzo
€ 9,50
In offerta a
8,08
Risparmi € 1,42
-15%




DISPONIBILE SUBITO
LA CHIESA IN USCITA DI PAPA FRANCESCO
Curatore:
Editore:
Data di pubblicazione: Maggio 2018
Collana: BIBLIOTECA TEOLOGICA
Codice: 9788868795832

È il passaggio “da una pastorale di semplice conservazione ad una pastorale decisamente missionaria” la sfida lanciata da papa Francesco all’inizio del suo pontificato. Una sfida che vale per tutte le strutture ecclesiali e tutti i soggetti pastorali, Curia Romana compresa. Infatti, nel suo discorso programmatico sulla riforma della Curia Romana, tenuto il 22 dicembre 2016 nella Sala Clementina, Francesco ribadisce con forza che tale riforma “non è fine a se stessa, ma è un processo di crescita e soprattutto di conversione”. Quali sono i criteri guida di questa riforma? Quali i risultati già ottenuti e quelli ancora sperati? Ci sono novità effettive a livello di funzionamento dei Dicasteri? Della distinzione delle loro competenze specifiche e del loro coordinamento razionale al servizio del ministero petrino? E la cosiddetta “spiritualità di servizio e di comunione” che cos’è? Come orienta e modernizza il lavoro curiale?

Saggi di: Libero Gerosa, Christoph Hegge, Giorgio Feliciani, Ludger Müller, Juan Ignacio Arrieta, Claudio Luterbacher, Fernando Puig, Francesco Coccopalmerio, Karl-Joseph Rauber, Markus Graulich.

Prezzo
€ 20,00
In offerta a
17,00
Risparmi € 3,00
-15%




DISPONIBILE SUBITO
IL BENE DEI CONIUGI
Autore:
Editore:
Data di pubblicazione: Maggio 2018
Collana: BIBLIOTECA TEOLOGICA
Codice: 9788868796044

Il contenuto del principio del bonum coniugum fa parte delle più importanti questioni ermeneutiche che richiedono un’analisi approfondita. La scelta del tema da parte dell’autore costituisce un esempio di come affrontare tale sfida. Il contesto diretto di questa elaborazione è costituito dalle allocuzioni di Giovanni Paolo II e di Benedetto XVI al mondo della canonistica, nelle quali esortano a tradurre in modo adeguato le idee personalistiche del matrimonio del Concilio Vaticano II nella pratica delle leggi applicate. Questo studio presenta un valore cognitivo come pure applicativo. Per quanto riguarda la parte cognitiva, l’autore arriva all’identificazione dell’elemento ad validitatem, oggetto del nostro interesse, nella giurisprudenza della Rota Romana – a proposito delle norme codiciali riguardanti l’incapacità consensuale (can. 1095, nn. 2-3 CIC) e la simulazione del consenso matrimoniale (can. 1101 § 2 CIC). In modo particolare viene esaminata la prassi del tribunale apostolico di affiancare il nuovo elemento essenziale ai tre beni indicati da sant’Agostino. La parte centrale della ricerca si conclude con un’elencazione dei diversi approcci all’elementum boni coniugum nella giurisprudenza. Il valore applicativo della presente monografia consiste nell’accento posto sulla necessità dell’unità ermeneutica nella giurisprudenza ecclesiastica, specialmente attraverso la correzione dell’uso non corretto delle norme sopra citate nelle sentenze dei tribunali di gradi inferiori.

Prezzo
€ 25,00
In offerta a
21,25
Risparmi € 3,75
-15%




DISPONIBILE IN 4/5 GIORNI
LIBERARE LA LIBERTA'. FEDE E POLITICA NEL TERZO MILLENNIO
Autore:
Editore:
Data di pubblicazione: Maggio 2018
Collana: JOSEPH RATZINGER. TESTI SCELTI
Codice: 9788868795221

Liberare la libertà è il secondo volume della collana “Joseph Ratzinger Testi Scelti” che raccoglie una selezione di interventi e scritti di Joseph Ratzinger/Benedetto XVI dedicati al tema “Fede e politica”. La collana “Joseph Ratzinger Testi Scelti” è un progetto editoriale in sette volumi sui temi fondamentali del pensiero del papa emerito.

Il libro è impreziosito dalla prefazione di Papa Francesco e contiene un testo inedito di Papa Benedetto XVI.

«Per i cristiani vale perciò di nuovo quanto fu detto dei patriarchi di Israele: essi sono forestieri e di passaggio, poiché anelano alla patria futura (cfr. Eb 11,13-16).

È da molto che non si citano più tanto volentieri questi passi, perché essi sembrano allontanare l’uomo dalla terra e distoglierlo dai suoi doveri, anche politici, nel tempo e nella storia.

Per dirla in termini che riecheggiano un motto brechtiano: lasciamo dunque il cielo ai passerotti. Noi invece occupiamoci della terra, cercando di renderla abitabile.

La speranza nei cieli non è nemica della fedeltà alla terra: è speranza anche per la terra. Confidando in ciò che è più grande e definitivo, noi cristiani possiamo e dobbiamo infondere la speranza anche in ciò che è provvisorio, nella dimensione politica e nella sfera delle istituzioni» (Joseph Ratzinger/Benedetto XVI).

Prezzo
€ 18,00
In offerta a
15,30
Risparmi € 2,70
-15%




DISPONIBILE IN 4/5 GIORNI
DIO E' MORTO?
Autore:
Editore:
Data di pubblicazione: Maggio 2018
Collana: FUORI COLLANA
Codice: 9788868795702

La Chiesa accompagna da duemila anni lo sviluppo della società occidentale, che oggi come mai prima si trova ad affrontare tensioni e sconvolgimenti profondi dovuti a cause molteplici, complesse, che si intrecciano tra loro: la globalizzazione, il libero marcato, le biotecnologie, l'emergere di nuove libertà. I confini si spostano, si assottigliano, finiscono quasi per scomparire e l'uomo, attraverso il suo sapere e la sua libertà, apre da sé e per sé un vasto campo di esperienze e di possibilità senza precedenti. Dei nuovi modi di essere. Per coloro che hanno fede nella Rivelazione divina, le auto-trasformazioni di questa "immagine" di Dio che è l'umanità, non possono non suscitare delle domande: ciò che sta accadendo è ciò che Dio ha voluto? Ciò che l'uomo crea - o distrugge -, acquista un significato, un senso, mediante la fede? La Chiesa è ancora oggi un testimone credibile e attendibile di fede vissuta? Questi interrogativi, compresi nella loro dimensione sociale e politica (eutanasia, aborto, omosessualità, manipolazioni genetiche, tutela della natura) animano queste conversazioni. Le parole di Mons. Léonard possono piacere o meno, ma certamente non lasceranno indifferente il lettore che, credente e non credente, troverà in queste pagine la possibilità di un confronto, di un dialogo. Ed è questo ciò di cui il nostro secolo, ovviamente, ha più bisogno. Con urgenza.

Prezzo
€ 16,00
In offerta a
13,60
Risparmi € 2,40
-15%




DISPONIBILE SUBITO
IL RITRATTO DEL DIAVOLO
Autore:
Editore:
Data di pubblicazione: Maggio 2018
Collana: FUORI COLLANA
Codice: 9788868795238

Il saggio propone un percorso incentrato sulla figura di Satana nella Bibbia, nell'immaginario medievale, prendendo in considerazione soprattutto due tra i più grandi artisti della letteratura e dell'arte quali Dante e Giotto, fino ad arrivare all'età moderna, dove il demonio descritto da J. Milton nel Paradiso Perduto inizia a vestire i panni di "eroe tragico", anticipando un topos della letteratura ottocentesca; il percorso si conclude nell'epoca contemporanea che vede all'opera due diavoli moderni, rappresentati mirabilmente da C.S. Lewis (autore tra l'altro delle famose «Cronache di Narnia») nelle «Lettere di Berlicche», che permettono al lettore di oggi di calarsi con molta facilità nell'ottica distorta del Maligno.

Prezzo
€ 13,00
In offerta a
11,05
Risparmi € 1,95
-15%




DISPONIBILE SUBITO
EUCARISTIA E MATRIMONIO: DUE SACRAMENTI, UN'ALLEANZA
Curatori: ,
Editore:
Data di pubblicazione: Aprile 2018
Collana: STUDI SULLA PERSONA E LA FAMIGLIA. ATTI
Codice: 9788868792565

Eucaristia e matrimonio: ambedue sono sacramenti dell'amore, sacramenti della carne, sacramenti della promessa fedele. In quale modo si articolano tra di loro? Come assumono il linguaggio del corpo, come lo trasformano, per comunicare in esso la grazia di Dio? Esplorando queste domande il presente volume vuole scoprire, nel nesso tra eucaristia e matrimonio, l'orizzonte per orientare l'intera economia sacramentaria.

Prezzo
€ 16,00
In offerta a
14,40
Risparmi € 1,60
-10%




DISPONIBILE SUBITO
LA LEZIONE DI CARL SCHMITT
Autore:
Editore:
Data di pubblicazione: Aprile 2018
Collana: POLITICA
Codice: 9788868790196

Carl Schmitt è il più celebre e controverso rappresentante in epoca recente della Teologia politica, vale a dire di una Teoria politica che pretende di fondarsi sulla fede nella Rivelazione divina. Una pretesa che questo libro prende sul serio, andando alla ricerca del nucleo religioso che dà unità e coerenza alla sua labirintica opera. Lontana dall’indignazione morale quanto dall’ammirazione apologetica, questa interpretazione ha infiammato un dibattito da sempre acceso sul suo pensiero. Ma è in vista di una fondazione filosofica e non teologica della vita politica che al suo nome assegna un posto paradigmatico nella tradizione di un concetto che ritorna inesorabilmente d’attualità.

Grazie all’analisi del pensiero che si fonda sulla Rivelazione può delinearsi per differenza quello fondato al contrario sulla Ragione. All’opposta autorità riconosciuta come sovrana corrispondono antitetiche comprensioni di sé. Un pensiero che si sottragga al confronto con tale distinzione rischia di presupporre in maniera inconsapevole un senso della vita e della storia analogo a quello teologico, quand’anche nell’epoca della secolarizzazione escluda dalla sfera pubblica ogni religione o si opponga all’obbedienza della politica ai comandamenti di una Rivelazione.

Come confutazione della controparte prende forma questa logica del riconoscimento della propria identità per mezzo della determinazione del proprio nemico, profilandosi come soluzione all’insuperabile contrapposizione dialettica una più chiara conoscenza di sé.

È sulla distinzione tra Teologia politica e Filosofia politica che si fonda una differenza tra opposti modi di vivere esposta nei quattro capitoli di questo volume, che porta a conclusione quella critica della Teologia politica avviata dal precedente libro su Carl Schmitt e Leo Strauss al servizio di una fondazione della Filosofi a politica.

Prezzo
€ 22,00
In offerta a
19,80
Risparmi € 2,20
-10%




DISPONIBILE SUBITO
NONO RAPPORTO SULLA DOTTRINA SOCIALE DELLA CHIESA NEL MONDO. VOLUME 9
Curatori: ,
Editore:
Data di pubblicazione: Marzo 2018
Codice: 9788868795603

Il Rapporto di quest'anno è incentrato sul tema: Europa: la fine delle illusioni. I redattori del Rapporto sono convinti che il processo di unificazione economica e politica dell'Europa, così come è stato inteso e attuato finora, sia in fase terminale. E non solo per inconvenienti di percorso, ma anche proprio per il modello culturale di origine: quella del manifesto di Ventotene e quella della Dottrina sociale della Chiesa sono due visioni dell'Europa molto diverse tra loro. In Europa c'è un neo-rinascimento religioso che non accetta l'ideologia europeistica di relegare la religione nell'ambito del privato e del devozionale e tantomeno di indurre irreligiosità. La presenza islamica in Europa è già ora un serio problema politico e lo diventerà ancora di più in futuro, ma le istituzioni europee non pensano ad affrontarlo, illudendosi che una vuota tolleranza possa vincere e convincere tutte le forme di integralismo. L'Unione Europea ha sposato in passato e sposa tuttora il progressismo della neo-borghesia disincantata che col popolo non vuole mischiarsi perché ritiene di avere la missione di condurlo per emanciparlo. Essa esporta individualismo e vuoto esistenziale^ quello stesso cui intende educare i suoi giovani, viste le pressioni sugli Stati membri perché cambino le leggi e l'insegnamento scolastico.

Prezzo
€ 14,00
In offerta a
12,60
Risparmi € 1,40
-10%




DISPONIBILE SUBITO
‹ Precedente 1 2 3 4 ... 88 Successiva ›

Libreria Coletti srl | P.IVA 03526471002 | Via della Conciliazione, 3a - 00193 - Roma | tel. 06.68.68.490
Visa   MasterCard   PostPay   PayPal