home libri italiani libri religiosi patristica

Settori

Patristica



GESU' E LA STORIA. PERCORSI SULLE ORIGINI DEL CRISTIANESIMO
Editore: IL POZZO DI GIACOBBE
Data di pubblicazione: Gennaio 2099
Collana: OI CHRISTIANOI
Codice: 9788861245662
Quale volto di Gesù emerge dagli scritti cosiddetti 'apocrifi'? Si tratta di un altro Gesù rispetto a quello che la memoria cristiana ha conservato fondandosi sui quattro vangeli canonizzati? O dagli apocrifi non emerge piuttosto una molteplicità di volti di Gesù, e un quadro più ampio e differenziato del cristianesimo delle origini? Questa diversità di immagini ha conseguenze per la ricerca sulla figura storica di Gesù? Come maturava la riflessione cristologica nelle diverse comunità prima che si cristallizzasse la distinzione tra canonico e apocrifo? La ricerca degli ultimi decenni sulle tradizioni extrabibliche ha aperto squarci di estremo interesse sulle domande e le tensioni che animavano le comunità cristiane delle origini e sulla pluralità di prospettive ermeneutiche circa l'esperienza di Gesù di Nazareth che in esse esisteva. Di tale pluralità traccia un ampio quadro il presente volume, che raccoglie i contributi della "IV Giornata di studio sulla storia del Cristianesimo" organizzata dalla Pontificia Facoltà Teologica dell'Italia Meridionale (sez. San Luigi) in collaborazione con l'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici e con il Dipartimento di Discipline Storiche dell'Università "Federico II". Gli interventi in esso contenuti recano la firma di alcuni dei più autorevoli studiosi italiani ed europei dei testi apocrifi e del cristianesimo antico e mettono in feconda sinergia le domande proprie della ricerca storica su Gesù e sulle origini del cristianesimo.
Prezzo
€ 23,00
In offerta a
19,55
Risparmi € 3,45
-15%




DISPONIBILE SUBITO
PERSONA IN TEOLOGIA
Autore:
Editore: EDIZIONI DEHONIANE BOLOGNA
Data di pubblicazione: Marzo 2017
Collana: REPRINT
Codice: 9788810216248
Non esiste nel linguaggio del nostro tempo un termine così solidale o, meglio, così compenetrato con l’essere umano come quello di «persona». Esso rappresenta una parola-chiave non solo in teologia o in filosofia, ma anche nel linguaggio della giurisprudenza, della sociologia, dell’antropologia e della psicologia. Ma come e perché nella cultura occidentale si è giunti a investire questo termine di tanto incomparabile prestigio? Questo libro si propone di rispondere alla domanda compiendo un’indagine che affonda le radici negli intensi dibattiti che hanno coinvolto il cristianesimo antico e riflettendo sulla rilevanza antropologica del termine «persona» a partire dalla provenienza teologica del concetto.
Prezzo
€ 38,00
In offerta a
32,30
Risparmi € 5,70
-15%




DISPONIBILE SUBITO
NEL SI DI MARIA. UNA LETTERA SPIRITUALE DELLA REGOLA DI BENEDETTO
Autore:
Editore: PAOLINE
Data di pubblicazione: Marzo 2017
Collana: SPIRITUALITA' DEL QUOTIDIANO
Codice: 9788831548441
Madre Cànopi offre un commento alla Regola di Benedetto a partire dalla figura di Maria, prima e ancor più del monaco perfetta discepola del Verbo, capace di vivere magnificando il Signore.

La Regola di san Benedetto è universalmente riconosciuta come un testo, piccolo ma prezioso, che aiuta non solo i monaci, ma tutti i cristiani a vivere evangelicamente la vita quotidiana. Essa, infatti, educa ad avere sulle persone e sulla realtà uno sguardo attento, consapevole, capace di cogliere ovunque la presenza di Dio. Su questo testo si sofferma Madre Anna Maria Cànopi, abbadessa dell’Abbazia Mater Ecclesiæ (da lei fondata nel 1973 sull’Isola San Giulio – Novara), una delle più importanti e interessanti voci femminili della spiritualità cristiana.

Quello offerto da madre Cànopi è un commento alla Regola estremamente originale, perché la rilegge in chiave cristocentrica e mariana. Pur non apparendo mai il nome di Maria nella Regola, infatti, la madre di Gesù appare chiaramente, prima e ancor più del monaco, come la perfetta discepola del Verbo che in lei si è incarnato e ci insegna a vivere magnificando il Signore che sempre opera meraviglie con la nostra povertà.

Nato dalle conferenze spirituali tenute alla comunità monastica, il testo della Cànopi ripercorre la Regola di san Benedetto capitolo per capitolo, con il cuore proteso alle realtà ultime e con uno sguardo attento alla vita quotidiana, dove l’ascolto, l’obbedienza, il silenzio, la preghiera, l’umiltà, il servizio fraterno, il lavoro, l’ospitalità trovano il terreno adatto per diventare vita nuova, vita evangelica, vita di padri e madri nello spirito. Proprio a partire dal primato di Dio e dalla concretezza nella dedizione d’amore, il monaco – il battezzato – si va sempre più conformando a Cristo e diventa, come Maria, luogo in cui la parola di Dio oggi ancora si incarna. Ne scaturisce una spiritualità della comunione, dove l’io egoistico si apre lentamente al tu e al noi, e tutti percorrono insieme, sostenendosi a vicenda, il pellegrinaggio terreno.

Note aggiuntive sull’autrice
Madre Anna Maria Cànopi è abbadessa dell’Abbazia « Mater Ecclesiæ », da lei fondata nel 1973 sull’Isola San Giulio (NO). Durante il pontificato di Giovanni Paolo II, nel 1993, le è stato chiesto di stendere il testo per la Via Crucis al Colosseo; inoltre, sotto le direttive dell’allora cardinale Joseph Ratzinger, ha collaborato alla revisione del Compendio del Catechismo della Chiesa Cattolica. Dal silenzio del chiostro svolge un fecondo ministero spirituale, sia con il quotidiano servizio di lectio divina, sia mediante le sue numerose pubblicazioni che attingono alle fonti della Sacra Scrittura, della Liturgia, dei Padri della Chiesa e del monachesimo. Proprio per questo i suoi scritti hanno ampio respiro ecclesiale ed esistenziale.
Tra i molti testi pubblicati con le Paoline, ricordiamo in particolare Maria, donna della bellezza interiore, Lo sguardo di Gesù e Un angelo anche per te.
Prezzo
€ 18,00
In offerta a
15,30
Risparmi € 2,70
-15%




DISPONIBILE SUBITO
AMICO DELLA VERITA'. VITA E OPERE DI TOMMASO D'AQUINO. EDIZIONE AMPLIATA
Autore:
Editore: EDIZIONI STUDIO DOMENICANO
Data di pubblicazione: Marzo 2017
Collana: DOMENICANI
Codice: 9788870947984
La conoscenza di un pensatore e di un santo è strettamente dipendente dalla conoscenza delle sue opere. Questa nuova biografìa di san Tommaso d'Aquino si propone di presentare la sua vita e la sua immensa opera letteraria attraverso una lettura attenta e appassionata delle singole opere, collocandole all'interno del loro contesto storico e dei vivaci dibattiti culturali del XIII secolo. Veniamo così condotti a scoprire un volto di Tommaso d'Aquino affascinante e inconsueto, ben lontano dai soliti clichè oramai stereotipati e storicamente infondati. Ognuna delle sue opere è presentata e analizzata nella sua portata teologica o filosofica ed è datata cronologicamente sulla base degli ultimi studi storici sulla materia.
Prezzo
€ 45,00
In offerta a
38,25
Risparmi € 6,75
-15%




DISPONIBILE SUBITO
QUALE IMMORTALITA'? TIPOLOGIE DI SOPRAVVIVENZA E ORIGINI CRISTIANE
Autore:
Editore: SAN PAOLO
Data di pubblicazione: Marzo 2017
Collana: STUDI SULLA BIBBIA E IL SUO AMBIENTE
Codice: 9788892210516
L’aldilà ha molti volti: non tanto perché il passaggio si verifica in modi diversi per ciascuno, ma soprattutto perché esso è stato pensato in modi diversi. Uno studio sull’immortalità non può quindi limitarsi alle Sacre Scritture ebraiche e cristiane. Il tema infatti ha una portata interculturale e interreligiosa, e proprio questo lo rende un campo insidioso e insieme avvincente. Vale la pena percorrerlo, anche perché paradossalmente il pensiero della morte aiuta a vivere meglio, almeno con più coscienza, l’attuale esistenza storica. Esplorando le varie tipologie di sopravvivenza ci si renderà conto che il pensiero di un’immortalità futura non è un motivo onirico per fuggire dal realismo di un presente impegnativo. Serve invece a coltivare la certezza che tutto comincia qui adesso: l’immortalità parte dalla convivenza con le cose più piccole e le relazioni più disparate di ogni giorno. Per il cristiano l’eternità e, quindi, l’immortalità comincia, non dopo la morte fisica, ma qui e ora, nel pur precario presente storico.
Prezzo
€ 30,00
In offerta a
25,50
Risparmi € 4,50
-15%




DISPONIBILE SUBITO
LA DIVINIZZAZIONE DELL'UOMO IN SANT'AGOSTINO.
Autore:
Editore: D'ETTORIS
Data di pubblicazione: Marzo 2017
Collana: FIDES ET RATIO
Codice: 9788893280174
Il tema del libro non è stato approfondito dagli studiosi come altri temi agostiniani. Si trovano ultimamente dei contributi soprattutto in lingua inglese. La rigenerazione nel sacramento del Battesimo è come l'alveo in cui il padre latino pone l'inizio della divinizzazione dell'uomo, deificazione che è come lo sviluppo progressivo e ultimativo dell'aspetto sacramentale nella vita del fedele cristiano. Rigenerato a vita nuova con il Battesimo, l'uomo cresce nella carità, nella speranza e nella fede in Dio Trinità, cioè nelle virtù teologali, e giunge alla beatitudine dell'amore di Dio riversato nei cuori grazie allo Spirito Santo. La grazia della deificazione si compie nell'eternità e non in questa vita, si compie per grazia e non per natura: in terra c'è l'inizio ma non il compimento che è solo nella vita eterna donata gratuitamente da Dio. Scopo del libro è quindi mostrare come la divinizzazione, in Agostino, è l'amore di Dio, è «possedere» e unirsi a Dio, esserne trasformati, perché l'amore è tutto ed è anche il cuore della sua teologia insieme alla grazia.
Prezzo
€ 22,90
In offerta a
19,47
Risparmi € 3,43
-15%




DISPONIBILE SUBITO
DIALOGO CON ERACLIDE
Autore:
Curatore: SPATARO R.
Editore: CITTA' NUOVA
Data di pubblicazione: Marzo 2017
Collana: OPERA OMNIA DI ORIGENE
Codice: 9788831195331
Il Dialogo con Eraclide, ritrovato nel 1941 grazie alla scoperta di alcuni papiri presso Il Cairo, riporta il resoconto stenografico di una pubblica discussione, verosimilmente un sinodo, avvenuta in Arabia, poco dopo il 245. Origene vi fu invitato come perito per dirimere i punti controversi e rispondere a vari quesiti. L’operetta ci mostra la personalità di Origene: esegeta finissimo, teologo equilibrato ed acuto. In particolar modo, egli corregge le posizioni teologiche di Eraclide, propenso ad una forma moderata di monarchianesimo, e chiarisce il dogma trinitario, distinguendo con precisione il Padre dal Figlio. Altri argomenti affrontati nel Dialogo sono la natura del corpo umano di Cristo, il dinamismo della Risurrezione, la natura dell’anima umana e il suo destino dopo la morte.
Prezzo
€ 45,00
In offerta a
38,25
Risparmi € 6,75
-15%




DISPONIBILE SUBITO
LA QUAESTIO DE UNIONE VERBI INCARNATI
Autore:
Editore: EDIZIONI STUDIO DOMENICANO
Data di pubblicazione: Marzo 2017
Collana: TEOLOGIA
Codice: 9788870949353
I grandi Maestri medioevali svolgevano periodicamente delle dispute, come i cavalieri facevano i tornei. Era un modo brillante di fare lezione che coinvolgeva tutti i presenti, studenti o assistenti che fossero. La Quaestio Disputata de Unione Verbi Incarnati è un esempio di questo modo di fare lezione, ed è anche un fedele specchio del metodo teologico di Tommaso d’Aquino. Fabio Ruffini dimostra definitivamente che è opera di Tommaso d’Aquino e ne stabilisce il testo critico prudentemente ponderato sulla base dei migliori manoscritti disponibili, ricorrendo cioè alla più antica tradizione manoscritta parigina. Di tutti i testi è offerta una traduzione italiana a cura dell’autore.
Prezzo
€ 40,00
In offerta a
34,00
Risparmi € 6,00
-15%




DISPONIBILE SUBITO
BANALITA' DEL MALE? TOMMASO D'AQUINO E HANNAH ARENDT A CONFRONTO
Autore:
Editore: EDITRICE DOMENICANA ITALIANA
Data di pubblicazione: Marzo 2017
Collana: STUDI FILOSOFICI
Codice: 9788898264995
L'esperienza del male coinvolge l'essere umano nell'intimità della sua persona e quasi sempre si pone quale problema insoluto. La filosofia, da sempre intenta a cercare risposte soddisfacenti, trova nelle opere di Tommaso d'Aquino una stimolante proposta che, senza ricorrere alla fede e al pensiero teologico, offre, con la forza della ragione, una possibile lettura di questa esperienza umana. Riprendendo Sant'Agostino, l'Aquinate afferma che il male è, fondamentalmente, assenza di bene; specificandone le caratteristiche, egli lo coglie in tutta la sua negatività quando esso si manifesta nelle azioni umane. Un ideale dialogo con la scrittrice e filosofa ebrea Hannah Arendt, la quale definì "banale" il male, mostra la possibilità e la grande risorsa che il pensiero di Tommaso offre alla filosofia contemporanea. I due Autori, sebbene partano da presupposti e contesti culturali completamente differenti, possono essere accomunati dalla negazione di esistenza che a livello ontologico riscontrano nel male. Non mancano i punti di contrasto e di differenza, i quali però possono offrire notevoli spunti di riflessione.
Prezzo
€ 12,00
In offerta a
10,20
Risparmi € 1,80
-15%




DISPONIBILE SUBITO
COME LA FORMICA IN ASCOLTO DEL SIMBOLO DELLA FEDE APOSTOLICA
Autore:
Editore: URBANIANA UNIVERSITY PRESS
Data di pubblicazione: Marzo 2017
Codice: 9788840140766
L'autore affronta lo studio dei fondamentali punti di riferimento nel cristianesimo ripercorrendo il "Simbolo degli apostoli". Una particolare attenzione è dedicata alle conseguenze esistenziali e alla comprensione di un uomo di oggi. Tra gli obiettivi principali, il libro intende organizzare la conoscenza del contenuto di fede in un sistema ordinato ed omogeneo, accompagnando l'esposizione di ciascun articolo del "Simbolo" con considerazioni sulla condizione antropologica e culturale contemporanea. Un valore particolare viene conferito alle fonti della fede, cioè alla sacra scrittura, alla tradizione, soprattutto di epoca patristica, e al magistero della chiesa.
Prezzo
€ 18,00
In offerta a
15,30
Risparmi € 2,70
-15%




DISPONIBILE SUBITO
-

‹ Precedente 1 2 3 4 ... 261 Successiva ›

Libreria Coletti srl | P.IVA 03526471002 | Via della Conciliazione, 3a - 00193 - Roma | tel. 06.68.68.490
Visa   MasterCard   PostPay   PayPal