home libri italiani libri religiosi filosofia

Settori

Filosofia



NEWTON, CE'ZANNE E LA MELA PROIBITA
Autore:
Editore: CASTELVECCHI
Data di pubblicazione: Gennaio 2099
Collana: IRRUZIONI
Codice: 9788832821871
«È opinione diffusa che gli uomini di scienza siano austeri e glaciali - scrive Arthur Koestler - ma se si facesse leggere un'antologia di brani tipici estratti dalla loro corrispondenza e senza citarne i nomi si chiedesse di indovinare la loro professione, la risposta sarebbe: poeti, musicisti, artisti, visionari, pazzi...». Persino un fisico cauto e giudizioso come Max Planck sosteneva che «lo scienziato deve avere una vivida fantasia per le idee nuove, prodotte non dalla deduzione logica, ma da un'immaginazione artisticamente creativa». In forma analoga si esprimeva Paul Dirac, uno dei fisici più brillanti e geniali del Novecento, quando affermava che nella scienza verità e bellezza non devono essere separate. Perché il pensiero scientifico non è intriso esclusivamente di razionalità e rigore, ma anche di eleganza e luminosa armonia. Si nutre non solo di oggettività e freddezza, ma anche di passione e di delirante immaginazione. Come un acrobata sospeso sul filo, lo scienziato creativo procede in oscillante equilibrio tra realtà e fantasia, ragione e sentimento. E se giunge a un approdo "sicuro" lo fa superando una serie di sfide non solo intellettuali ma anche emotive, grazie alle quali riesce ad andare oltre la propria razionalità senza rinnegarla.
Prezzo
€ 5,00
In offerta a
4,25
Risparmi € 0,75
-15%




IN PRENOTAZIONE
PRENOTA
NON C'E' ALTERNATIVA. FALSO!
Autore:
Editore: LATERZA
Data di pubblicazione: Gennaio 2099
Collana: IDO'LA LATERZA
Codice: 9788858111727
Sembra che il mantra del 'non c'è alternativa' sia destinato a dominare i nostri modi di pensare. Non c'è alternativa alle politiche di austerità, al giudizio dei mercati, alla resa al capitale finanziario globale, alla crescita delle ineguaglianze. Non c'è alternativa alla dissipazione dei nostri diritti e delle nostre opportunità di cittadinanza democratica. In nome di un realismo ipocrita, la dittatura del presente scippa il senso della possibilità e riduce lo spazio dell'immaginazione politica e morale. L'esito è un impressionante aumento della sofferenza sociale. Abbiamo un disperato bisogno di idee nuove e audaci, che siano frutto dell'immaginazione politica e morale. Che non siano confinate allo spazio dei mezzi e chiamino in causa i nostri fini.
Prezzo
€ 9,00
In offerta a
7,65
Risparmi € 1,35
-15%




IN PRENOTAZIONE
PRENOTA
LA LIBERTA' DELL'ORDINE. UN SENTIERO APERTO PER IL RITORNO
Autore:
Curatore: FUMANERI E.
Editore: FEDE & CULTURA
Data di pubblicazione: Gennaio 2099
Collana: BIBLIOTECA ROSMINI
Codice: 9788864094380
Non esiste libertà senza ordine. Questo libro presenta, attraverso una rassegna di articoli e aforismi, il pensiero di Gustave Thibon, definito "filosofo-contadino". SI tratta di testi pensati e scritti per il grande pubblico che traggono ispirazione da fatti di attualità o da conversazioni di vita quotidiana e che evidenziano la necessità di rimettere al centro di tutto Dio e un ordine del Creato autenticamente vivo, principi messi in crisi dall'odio rivoluzionario. Solo così l'umanità dispersa e smarrita potrà recuperare il senso autentico della libertà, dell'individuo e della società.
Prezzo
€ 12,00
In offerta a
10,20
Risparmi € 1,80
-15%




IN PRENOTAZIONE
PRENOTA
CREDERE DOPO LA FILOSOFIA DEL SECOLO XX
Autore:
Editore: ARMANDO EDITORE
Data di pubblicazione: Gennaio 2099
Collana: TEMI DEL NOSTRO TEMPO
Codice: 9788869922640
Credere in un Dio vuol dire vedere che i fatti del mondo non sono poi tutto. Questa è una profonda riflessione di Ludwig Wittgestein. E la filosofia contemporanea è consistita proprio in una riconquista razionale della contingenza e con ciò in una ricostruzione di quello spazio della fede, dove può soltanto trovare una risposta soddisfacente l'irreprimibile domanda metafisica, quella "grande domanda" che nella sofferenza innocente mostra a tutti il suo nervo scoperto. Questi sono i temi affrontati da Dario Antiseri in questa sua opera.
Prezzo
€ 15,00
In offerta a
12,75
Risparmi € 2,25
-15%




IN PRENOTAZIONE
PRENOTA
OLTRE IL FILO SPINATO. COSA RESTA DELLA LIBERTA'
Autore:
Editore: CITTADELLA
Data di pubblicazione: Maggio 2018
Collana: PLANUS
Codice: 9788830816381


Esiste la libertà? Tanti sono i motivi che spingerebbero al pessimismo. Si può credere che in mezzo agli ostacoli della vita e alle mille costrizioni psicologiche e sociali, possa continuare a vivere la forza dell'essere liberi fino a diventare amore autentico? La sfida di questo libro è questa e desidera proporre un sì convinto e un invito a vivere in una libertà piena e senza paure.
Prezzo
€ 10,50
In offerta a
8,93
Risparmi € 1,57
-15%




DISPONIBILE SUBITO
ROMANO GUARDINI. ANTINOMIA DELLA VITA
Autore:
Editore: JACA BOOK
Data di pubblicazione: Maggio 2018
Collana: FILOSOFIA
Codice: 9788816414648
Il volume rilegge il cuore della filosofia guardiniana, la sua dottrina dell’opposizione polare, alla luce degli scritti inediti pubblicati negli ultimi anni. La teoria della polarità appare, così come una pagina radicata nella biografia dell’autore e, al contempo, come un tentativo di risposta alle dilacerazioni storico-esistenziali provocate dalla Grande Guerra. Il risultato è un pensiero antinomico il cui scopo è riconciliare soggetto e oggetto, libertà e verità, modernità e religione, ragione ed esperienza. Fedele alla lezione di Max Scheler, Guardini persegue, attraverso l’incontro con Agostino e Bonaventura, un conoscere affettivo capace di unire cuore e ragione, concetto e intuizione. Vi riuscirà lottando con il potenziale dualismo del suo sistema: quello tra lo psicologismo della sua teoria dei tipi polari e l’ontologia che unisce valore ad essere.
Prezzo
€ 20,00
In offerta a
15,00
Risparmi € 5,00
-25%




DISPONIBILE SUBITO
HANNAH ARENDT E IL SESSANTOTTO
Autore:
Editore: JACA BOOK
Data di pubblicazione: Maggio 2018
Collana: POLITICA
Codice: 9788816414877
Il ’68 nell’analisi di una testimone d’eccezione: repubblicana, democratica radicale e anticonformista per natura, dopo il trauma della fuga dalla Germania nazionalsocialista e la riflessione sul totalitarismo, negli anni Sessanta Arendt guarda con favore la contestazione giovanile che rianima i «diritti costituzionali popolari» e reclama la potestas popolare riducendo il «sistema dei partiti» a un «fastidioso impedimento». Contro il conformismo della middle class e l’anonima tirannia delle burocrazie, che frustrano il sacrosanto desiderio di agire ed esprimersi pubblicamente, il ’68 riscopre che «agire è divertente». E se la ribellione violenta è inaccettabile, non è tuttavia incomprensibile. L’unico antidoto alla disperazione generata dall’impotenza e dalla frustrazione, infatti, è la libertà di partecipare al mondo comune: questo il messaggio che Arendt lascia alla società futura, la nostra.
Prezzo
€ 16,00
In offerta a
13,60
Risparmi € 2,40
-15%




DISPONIBILE SUBITO
DAI BATTERI A BACH. COME EVOLVE LA MENTE
Autore:
Editore: CORTINA RAFFAELLO
Data di pubblicazione: Maggio 2018
Collana: SCIENZA E IDEE
Codice: 9788832850079
Come siamo arrivati ad avere una mente? Anche se la nostra comprensione dei meccanismi interni delle proteine, dei neuroni e del DNAsi è approfondita in misura notevole, la questione dell'origine della mente è ancora in gran parte un mistero. La situazione sta cambiando, afferma Daniel Dennett. In Dai batteri a Bach, la sua esplorazione finora più esauriente del pensiero evoluzionistico, sviluppa idee dell'informatica e della biologia per mostrare come una mente capace di comprendere possa effettivamente essere emersa dai processi non intenzionali della selezione naturale. In parte thriller filosofico e in parte audace congettura scientifica, questa pietra miliare amplia temi che hanno sostenuto la leggendaria carriera di Dennett in posizione di primo piano nel pensiero filosofico.
Prezzo
€ 32,00
In offerta a
27,20
Risparmi € 4,80
-15%




DISPONIBILE SUBITO
IL POTERE DELLA VERITA'
Autore:
Editore: CAROCCI
Data di pubblicazione: Maggio 2018
Collana: FRECCE
Codice: 9788843092451
Il volume, che raccoglie saggi composti nel corso di tre decenni, affronta le principali questioni connesse all'interpretazione del pensiero di Platone, a cominciare dal ruolo della scrittura nella costruzione della filosofia. Al centro dell’attenzione vengono posti temi quali lo statuto dell’utopia e la sua funzione nell'ambito del progetto politico platonico, la celebre e misteriosa concezione dell’idea del Buono, il legame tra essere, verità e conoscenza e infine il problema dell’immortalità dell’anima, di cui viene fornita un’interpretazione radicalmente innovativa.
Prezzo
€ 24,00
In offerta a
20,40
Risparmi € 3,60
-15%




DISPONIBILE SUBITO
FILOSOFIA DELLA PRASSI. OPERE SCELTE IV LINEE DI FILOSOFIA DEL DIRITTO
Autore:
Editore: MORCELLIANA
Data di pubblicazione: Maggio 2018
Collana: BIBLIOTECA
Codice: 9788837231637
Nata nel clima di violenza terroristica che sconvolgeva la società italiana nel periodo degli anni di piombo e che aveva come obiettivo la distruzione delle istituzioni e dello Stato, Filosofia della prassi (1986) è un’opera il cui valore va ben al di là delle circostanze storiche che l’hanno ispirata. Si presenta come una indagine spregiudicata, dai risvolti ancora attualissimi, sulle ragioni e le manifestazioni della crisi della civiltà del diritto, che pur ha fatto grande l’Europa.
L’autore – in queste che sono linee di filosofia del diritto – non descrive solo il processo di decadenza di un mondo, ma indica le strategie per una rivitalizzazione delle funzioni e dei significati del diritto. In questa prospettiva prende corpo una documentatissima analisi delle forme di negativismo giuridico che agiscono nella nostra cultura corrodendone i valori, e delle idee rigeneratrici che potrebbero contrastarne la portata devastatrice, non senza aver prima metabolizzato la dura lezione della critica. La posta in gioco è alta e riguarda il senso e il destino del diritto nella società, ambiguamente sospeso tra il rischio di ridursi a strumento delle manipolazioni del potere e l’impulso a promuovere l’affrancamento dell’uomo incurvato sotto il peso dei dispotismi. La nostra cultura giuridica sarà all’altezza del suo compito?



Italo Mancini (1925-1993) è stato professore di Filosofia della religione e Filosofia del diritto all’Università di Urbino, dove ha anche fondato l’Istituto superiore di Scienze Religiose e la rivista «Hermeneutica». Presso Morcelliana sono in corso di pubblicazione le Opere scelte, di cui nel 2007 è uscito il vol. I, Filosofia della religione; nel 2009 il vol. II, Novecento teologico; nel 2011 il vol. III, Teologia, Ideologia, Utopia e nel 2015 il vol. V, L’ethos dell’Occidente. Neoclassicismo etico, profezia cristiana, pensiero critico moderno. Sempre nel nostro catalogo: Come leggere Maritain (1993); Bonhoeffer (1995); Frammento su Dio (20003).
Prezzo
€ 35,00
In offerta a
29,75
Risparmi € 5,25
-15%




DISPONIBILE SUBITO
-

‹ Precedente 1 2 3 4 ... 318 Successiva ›

Libreria Coletti srl | P.IVA 03526471002 | Via della Conciliazione, 3a - 00193 - Roma | tel. 06.68.68.490
Visa   MasterCard   PostPay   PayPal