QUELLO CHE GLI UOMINI NON DICONO. LA CRISI DELLA VIRILITA'
QUELLO CHE GLI UOMINI NON DICONO. LA CRISI DELLA VIRILITA'
QUELLO CHE GLI UOMINI NON DICONO. LA CRISI DELLA VIRILITA'
Autore:
Editore:
Data di pubblicazione: Marzo 2011
Collana: TESTIMONIANZE7
Codice: 9788871986050
Prezzo
14,50
DISPONIBILE IN 7/8 GIORNI
Spedizione gratis per ordini sopra i 49 €      Dettagli ›



Invia a un amico


Descrizione di "QUELLO CHE GLI UOMINI NON DICONO. LA CRISI DELLA VIRILITA'"
Tra i tanti fenomeni emergenti di questi ultimi anni c'è sicuramente la crisi dell'uomo, inteso come maschio. È debole, demotivato, solo. Alcuni uomini sono depressi, ansiosi; sperimentano un senso di inadeguatezza in famiglia, sul lavoro, e con gli altri uomini. Hanno scarsa autostima e poca fiducia in sé e nelle proprie capacità; si sentono timidi, deboli. Le ricerche dicono che aumenta l'impotenza maschile, l'ansia da prestazione sessuale, l'infertilità maschile persino una graduale riduzione del desiderio sessuale e del livello di testosterone. È una crisi di virilità. Intesa come disponibilità a rischiare la vita per salvarla, per salvare l'onore (la dignità umana), per la fedeltà ai propri valori; intesa come assertività, coraggio, fortezza. La crisi della virilità è per l'uomo una crisi d'identità: egli non sa più chi è, come è, come dovrebbe essere e come lo vogliono gli altri. Ci prova, ad accontentare tutti, ma non funziona: sembra che nessuno sia contento di lui. È una crisi inedita nella storia dell'umanità. Non è mai accaduto che così tante persone restassero senza risposta davanti agli interrogativi: "Chi sono? Qual è il mio ruolo? Qual è il mio posto nel mondo?".

Chi ha acquistato questo libro ha acquistato anche ...

Altri libri dell'autore
tutti i libri di MARCHESINI ROBERTO
Libreria Coletti srl | P.IVA 03526471002 | Via della Conciliazione, 3a - 00193 - Roma | tel. 06.68.68.490
Visa   MasterCard   PostPay   PayPal