MITI DELLA MASSONERIA
MITI DELLA MASSONERIA
MITI DELLA MASSONERIA
Autore:
Editore:
Data di pubblicazione: Ottobre 2010
Collana: TRADIZIONI
Codice: 9788871363448
Prezzo
12,50
DISPONIBILE : NON AL MOMENTO
Spedizione gratis per ordini sopra i 49 €      Dettagli ›



Invia a un amico


Descrizione di "MITI DELLA MASSONERIA"
Si parla sempre più spesso di massoneria, se non altro perché alcuni dei più grandi autori di bestseller degli ultimi decenni l’hanno tirata in ballo nei loro romanzi, da Umberto Eco a Dan Brown, per fare solo due nomi. Spesso però la massoneria di cui i più parlano è mitica, nel senso di inventata o almeno distorta. Ma quali sono i “miti massonici” più duri a morire? Lino Sacchi ne illustra qui i principali, senza alcun intento didascalico o censorio, districando una matassa millenaria, affascinante e misteriosa, in cui si intrecciano religione, filosofia, esoterismo e politica. Che cosa c’è di vero nell’ipotesi della discendenza della massoneria dall’Ordine dei Cavalieri del Tempio? Come c’entra l’enigmatica setta seicentesca dei Rosa-Croce? Un altro mito assai diffuso è la lettura “iniziatica” di Dante, alla ricerca di verità nascoste ai più, in attesa di una rivelazione finale. E poi: che cos’è il Grande Complotto a cui i massoni parteciperebbero, secondo quanto affermano gli integralisti di tutte le risme? I miti massonici (questi e altri) – scrive Lino Sacchi in questo piccolo, ma prezioso libro –, si sovrappongono tra di loro, percorrono la storia dell’umanità come fiumi carsici, da una sponda all’altra dell’Oceano, nella vecchia Europa come nella giovane America.
Libreria Coletti srl | P.IVA 03526471002 | Via della Conciliazione, 3a - 00193 - Roma | tel. 06.68.68.490
Visa   MasterCard   PostPay   PayPal