NATALE MEDITAZIONI E POESIE
NATALE MEDITAZIONI E POESIE
NATALE MEDITAZIONI E POESIE
Autore:
Editore:
Data di pubblicazione: Settembre 1998
Collana: FERMENTI2
Codice: 9788821538230
Prezzo
8,00
DISPONIBILE IN 5/6 GIORNI
Spedizione gratis per ordini sopra i 49 €      Dettagli ›



Invia a un amico


Descrizione di "NATALE MEDITAZIONI E POESIE"
Quest’opera, pubblicata nel 1758, fluì quasi spontanea dall’anima serafica di sant’Alfonso M. de Liguori, che la intitolò Novena del Santo Natale colle meditazioni per tutti i giorni dell’Avvento sino all’ottava della Epifania. Giàl’insigne autore rilevava: "Molti cristiani sogliono per lungo tempo avanti preparare nelle loro case il presepe per rappresentare la nascita di Gesù Cristo; ma pochi sono quelli che pensano a preparare i loro cuori, affinché‚ possa nascere i nessi e riposarsi Gesù Cristo. Tra questi pochi però vogliamo essere ancora noi,acciocché‚ siamo fatti degni di restare accesi di questo felice fuoco, che rende le anime contente in questa terra e beate in cielo". A questo concetto moralesant’Alfonso – detto giustamente "il dottore della salvezza" –ispirò il dettato, proponendosi di aiutare le anime a vivere il Natale con genuino sentimento cristiano.
Il libro contiene quarantasei meditazioni, che vanno dal 28 novembre al 13 gennaio(diciotto per l’Avvento, dieci per la novena di Natale e diciotto per il periodo successivo) e sei poesie, tra cui il notissimo canto natalizio Tu scendi dalle stellee la pastorale Quanno nascette Ninno a Bettalemme.

Alfonso Maria De Liguori nacque il 27 settembre 1696 a Maria nella di Napoli, primogenito di otto figli. Laureatosi a sedici anni in diritto canonico e civile, venne presto acclamato civilista di fama per le vittorie riportate in tutte le liti affidategli.
Nel 1723 un clamoroso processo perduto decise il suo avvenire. Ordinato sacerdote nel1726, penetrò con coraggio nel mondo dei lazzaroni per recuperarli mediantel’istituzione delle "Cappelle serotine". Nel 1732 fondò a Scala (Salerno)i Missionari Redentoristi con lo scopo di catechizzare le anime più abbandonate delle campagne. Fatto vescovo di Sant’Agata dei Goti nel 1762, ottenne l’esonero dal governo della diocesi tredici anni dopo, per ritirarsi a Pagani, dove quasi novantunenne si spense il 1° agosto 1787.
Ha lasciato in tutto centoundici scritti. Gregorio XVI nel 1839 lo dichiarò santo; Pio IX nel 1871, dottore della Chiesa; e Pio XII nel 1950, patrono dei confessori e moralisti.

Chi ha acquistato questo libro ha acquistato anche ...

DISPONIBILE SUBITO
ROSARIO BORSA ROSARIO BORSA
€ 1,50 € 1,28  -15%
DISPONIBILE SUBITO
Altri libri dell'autore
Libreria Coletti srl | P.IVA 03526471002 | Via della Conciliazione, 3a - 00193 - Roma | tel. 06.68.68.490
Visa   MasterCard   PostPay   PayPal